Moratoria mutui e finanziamenti – Istruzioni per l’uso

Decreto Cura Italia: Moratoria mutui e finanziamenti – Istruzioni per l’uso

L'Associazione bancaria italiana (Abi) ieri ha emanato una circolare con le istruzioni sulla moratoria straordinaria dei prestiti e delle linee di credito concesse dalle banche e contenute nel decreto legge 17 marzo 2020, n.18 (vedi sotto per dettagli).

Per ottenere la moratoria le imprese dovranno inviare una specifica richiesta via PEC, oppure attraverso altre modalità che consentano di tenere traccia della comunicazione con data certa, autocertificando di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da Covid-19.

Anche se molte banche hanno già sospeso il pagamento delle rate e degli altri finanziamenti, in attesa di chiarimenti noi consigliamo in ogni caso di inviare la comunicazione.

NOTA: a seguito della comunicazione, le banche saranno obbligate ad accettare la moratoria e non dovranno verificare la veridicità delle autodichiarazioni effettuate.

Alleghiamo il modulo di autocertificazione per le ditte in regime forfettario, da compilare e inviare a mezzo PEC o a mezzo raccomodata A/R.
Consigliamo inoltre di inviare il modulo per conoscenza via email alla vostra filiale. 

Clicca qui per accedere all'allegato.

Se non le avete la PEC della vostra banca la potete trovare sul sito INIPEC.

Rammentiamo cosa prevede il DCPM “Cura Italia” per mutui e finanziamenti:
le rate dei mutui, i canoni di leasing e gli altri finanziamenti a rimborso rateale con scadenze comprese nel periodo dal 17/3/2020 al 30/9/2020: il pagamento è sospeso fino al 30/9/2020 (comprese le rate che scadono al 30/09, chiarimento ABI n.d.r.). Successivamente a tale data il debito sarà dilazionato.

Le aperture di credito a revoca, i fidi per intenderci e prestiti a fronte di anticipi su crediti (per esempio lo sconto fatture) non possono essere revocati fino al 30/9/2020 e quindi non dovete temere richieste di rientro da parte della banca.

Come sempre ti terremo informato sull’evoluzione della situazione, ma se vuoi restare ancora più in contatto con noi, iscriviti al gruppo: noi di forfettapp.

Lo staff di ForfettApp

(articolo aggiornato al 25 marzo 2020)





Decreto cura Italia
moratoria mutui e finanziamenti

Iscriviti alla newsletter!

Notizie sul mondo dei forfettari e su ForfettApp. Gratis, nella tua casella di posta.


Scarica la versione gratuita di ForfettApp

ForfettApp